Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all'impiego
di cookies in conformità alla nostra Politica sui cookies
Vai alla Home Page
Azienda | Servizi | News | Tools | Contatti | Mappa del sito  
 
Pagina 9 di 14
Prima pagina Pagina precedente 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 Pagina successiva Ultima pagina
01/06/12
Premio di Laurea 2012 “ACBGroup – Finanziaria Internazionale” – III Edizione
In occasione della 8° Convention ACBGroup, network tra Studi indipendenti di Dottori Commercialisti e Legali con presenza capillare su tutto il territorio italiano (oltre 1.250 professionisti appartenenti a 60 Studi integrati), Finanziaria Internazionale sponsorizza e promuove un Bando per l’assegnazione di due Premi di Laurea “ACBGroup – Finanziaria Internazionale” destinati a laureati che abbiano svolto tesi di laurea sul tema: “Infrastrutture e Servizi Pubblici”.

Finanziaria Internazionale, per il terzo anno consecutivo, intende valorizzare il talento e le competenze dei giovani studenti, premiando il merito e l’impegno profuso nello studio e nell’approfondimento di temi di particolare interesse e attualità dando loro un sostegno concreto.

Il Bando prevede l’assegnazione di due distinti premi di laurea dell’importo di 2mila euro cadauno.

Possono partecipare al concorso i laureati che hanno discusso la tesi negli Anni Accademici: 2008/2009, 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012. Le domande devono pervenire entro il 14 settembre 2012.

Il bando e le informazioni sulle modalità di partecipazione sono disponibili nel sito web www.finint.it, oppure inviando una mail a segreteria@acbgroup.com, o contattando la Segreteria del Premio al tel. 02-4805661.

La consegna dei Premi è prevista per il giorno 19 ottobre 2012 contestualmente al programma dei lavori della Convention ACBGroup, che si svolgerà a Venezia dal 18 al 20 ottobre 2012.

Documentazione
Scarica il testo del Bando
Link
Vai al sito del gruppo Finanziaria Internazionale
23/12/11
Cena degli Auguri di Finanziaria Internazionale
Giovedì 22 dicembre si è tenuta la consueta Cena degli Auguri di Natale del Gruppo Finanziaria Internazionale. L’evento si è svolto al MOVE HOTEL di Mogliano Veneto (Tv), struttura ricettiva di recente inaugurazione.

La serata, a cui hanno partecipato oltre 400 tra dipendenti e collaboratori, è stata occasione per la consegna, da parte del Presidente Enrico Marchi e dell’Amministratore Delegato Andrea de Vido, dei premi alle carriere per i 10, 15, 25 e 30 anni di anzianità aziendale.

La cena ha avuto inizio con la presentazione di un video celebrativo dei dodici mesi trascorsi. Un periodo denso di successi e traguardi professionali che consolidano Finanziaria Internazionale fra le più dinamiche e innovative banche d’affari nazionali e, con quasi 550 dipendenti, tra i primi datori di lavoro della zona registrando anche nel 2011 un trend di crescita del personale pari a oltre 50 unità.

Soddisfazione da parte del Management per la buona riuscita della serata, con l’augurio di un 2012 ancora più ricco di risultati.

Di seguito i nominativi dei premiati

10 anni
Per Agenzia Italia: Nadia Bazzo, Mara Belgiorgio, Sonia Della Libera, Alessio Casonato
Per Fin.IT: Maria Rita Masatti, Sabrina Migotto
Per Finanziaria Internazionale Holding: Domenico Tonussi, Giorgia Zastin
Per Securitisation Services: Stefania Dal Bianco, Maria Francesca Dalpasso, Barbara Marsura, Pamela Stival
Per Finanziaria Internazionale Securitisation Group: Andrea Fantuz, Odda Bertorelli, Matteo Pigaiani

15 anni
Per Agenzia Italia: Barbara Poser
Per Fin.IT: Marika Bressan

25 anni
Per Eurisko Italia: Daniele Rizzetto
Per Finleasing: Paola Fornasier

30 anni
Per Eurholding: Ornella Mel
20/06/11
Cosa fare in caso di incidente con un animale?
Quali soluzioni in caso di un sinistro stradale con un animale? La parola a Luca Zanardo, Responsabile Commerciale SAFI Insurance.Innanzitutto – spiega - bisogna distinguere se si tratta di un animale selvatico oppure domestico. Nel primo caso, se per esempio un cinghiale o un capriolo improvvisamente attraversano la strada e collidono con la vettura, è necessario contattare i carabinieri o la polizia stradale ed informare dell’accaduto”.

Successivamente, nel caso in cui non siano le Forze dell’Ordine a farlo in via diretta, è necessario contattare il Corpo Forestale dello Stato o le Guardie Forestali Regionali per denunciare quanto avvenuto.

Le Regioni, solitamente, hanno un fondo per tutelare i danneggiati a seguito di tali eventi, “è però necessario – prosegue Zanardo - predisporre una richiesta danni su uno stampato appositamente predisposto e inviare il tutto all’ente competente. Per questo motivo è utile la presenza delle forze pubbliche per attestare e verbalizzare l’accaduto per non avere eventuali rigetti della pratica una volta invita”.

Se, invece, il sinistro avviene con un animale domestico come un cane, un gatto, o un cavallo, del quale si possa risalire al proprietario, per essere risarciti è necessario inoltrare una richiesta danni al proprietario stesso dettagliando l’accaduto e l’eventuale verbale delle autorità intervenute.

Nel caso in cui il proprietario dell’animale è assicurato con una polizza di Responsabilità Civile del Capofamiglia – afferma - trasmetterà la richiesta di risarcimento alla propria compagnia per l’istruttoria della pratica al fine di liquidare il danno patito dal proprietario dell’auto. Se, invece, non possiede una copertura assicurativa, dovrà rispondere personalmente del danno che il suo animale ha causato alla vettura, ed eventualmente agli occupanti del veicolo, in caso di scontro. In questo secondo caso, le contestazioni più frequenti saranno sia sull’entità del danno che sulla responsabilità dello stesso e, quindi, il danneggiato probabilmente dovrà ricorrere ad un’assistenza legale, se necessaria, per tutelare i propri interessi”.

Alla luce di quanto sopra esposto, un suggerimento a tutti i proprietari di un animale domestico: è opportuno avere una polizza di Responsabilità Civile del Capofamiglia per potersi tutelare, a fronte di una modica spesa, non solo per danni che possono causare eventuali animali di proprietà (pensiamo anche ai morsi di cane), ma si può coprire tutta la sfera privata da potenziali richieste di risarcimento danni. Alcuni esempi di danni accidentalmente causati a terzi possono essere i seguenti: con l’utilizzo della bicicletta, sulle piste da sci, danni causati da minori e altri casi di vita domestica.
05/05/11
Nuovo accordo commerciale con Cizeta Service Srl e Prime Broker Srl
Nel corso del mese di aprile si è formalizzato l’accordo commerciale tra la Safi Insurance Srl e la Prime Broker Srl che, tramite la società di servizi Cizeta Service Srl, è entrata a far parte dei collaboratori della società.

Cizeta Service Srl è specializzata nel settore autotrasporto, leggero e pesante, avendo tra i propri assicurati numerose flotte e padroncini provenienti da tutta Italia. L’accordo prevede la possibilità da parte di Prime Broker e Cizeta Service di avvalersi dei prodotti assicurativi specifici di Safi Insurance per il settore dell’autotrasporto per poter soddisfare le esigenze della clientela.

In particolare – spiega Luca Zanardo, Responsabile Commerciale Safi Insurance - sono state ben valutate le tariffe della convenzione RCA Autocarri e le tassazioni per le garanzie Furto, Incendio e Kasko. E’ stata molto apprezzata anche la convenzione con Europ Assistance per il soccorso stradale e il traino dei mezzi pesanti”.

All’occorrenza, Safi Insurance potrà valutare la creazione di polizze su misura per la merce trasportata.

Grazie a questo accordo – conclude Zanardo - puntiamo a crescere il nostro fatturato incrementando anche i premi incassati nel corso del 2011 e per gli anni successivi”.
Pagina 9 di 14
Prima pagina Pagina precedente 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 Pagina successiva Ultima pagina