Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all'impiego
di cookies in conformità alla nostra Politica sui cookies
Vai alla Home Page
Azienda | Servizi | News | Tools | Contatti | Mappa del sito  
 
Pagina 8 di 14
Prima pagina Pagina precedente 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 Pagina successiva Ultima pagina
22/04/13
Viaggi e Vacanze. Hai pensato alla tua assicurazione?
Superato l’inverno, da poco è iniziata la primavera e...subito tira aria di vacanza! I colori, gli alberi in fiore, le giornate che si allungano e le temperature che iniziano a salire progressivamente, ci portano a pensare ai mesi estivi per programmare le sospirate ferie. E’ buona abitudine, soprattutto per tutti quei viaggiatori “fai da te”, oltre a programmare accuratamente tutte le tappe del viaggio, anche pensare ad una tutela assicurativa soprattutto se si va all’estero.
E’ sempre bene avere una polizza sanitaria di rimborso spese mediche quando si affronta un viaggio da soli o in compagnia della propria famiglia o con amici in quanto, una improvvisa malattia o uno sfortunato infortunio, possono richiedere di recarsi in ospedale per le cure del caso ed eventualmente il ricovero. In questi casi si rischia di dover pagare dei conti salatissimi per rimborsare alle strutture sanitarie estere il costo degli esami e cure prestate.
Con una polizza multi rischi viaggio è possibile tutelarsi e avere a disposizione tutta l’assistenza sanitaria necessaria dalla consulenza medica, all’invio di un medico o al rientro sanitario nel proprio paese. Inoltre è possibile coprirsi con un massimale adeguato per il rimborso delle spese mediche sostenute per le cure.
Vi sono, infine, coperture varie per la garanzia dei bagagli, della tutela legale in viaggio, degli infortuni e dell’abitazione.
15/04/13
Cosa fare in caso di incidente con un veicolo non assicurato
Se vi dovesse capitare un sinistro stradale dove potete sospettare che il veicolo di controparte non sia assicurato (ad es.: il conducente non ha i documenti assicurativi in auto o esposti sul parabrezza, oppure vi siano dei dati “anomali” sul talloncino esposto o il conducente ha dei comportamenti “strani”) è meglio far intervenire le forze dell’ordine affinchè accertino e verbalizzino il sinistro in modo da avere una “traccia” dell’evento per poter richiedere il rimborso al Fondo Vittime della Strada.
Inoltre, dove la propria compagnia lo preveda, è utile inserire la garanzia che comprende la “collisione con veicoli non assicurati”: magari non copre l’intera spesa subita, ma può dare una mano se aggiunta all’intervento del Fondo di Garanzia.

Un’ultima attenzione: è sempre buona norma, viste le tecnologie di cui disponiamo oggi, fare alcune foto del sinistro: le auto coinvolte, le relative targhe, i danni subiti dai veicoli e il contesto dove è avvenuto il fatto. Questo per potersi tutelare meglio e avere documentazione in più possibile completa in quanto, se viene aperta la procedura di indennizzo con la propria compagnia e poi questa si interrompe a causa della mancata copertura dell’altra parte, è necessario agire in proprio ed intentare un’azione legale per poter recuperare i danni subiti: per questo motivo è necessario avere più documentazione possibile per testimoniare i fatti accaduti.
26/10/12
Finanziaria Internazionale sponsor del terzo Premio di Laurea “ACBGroup-Finint”
Andrea Pierri, 27enne residente a Roma, con la tesi dal titolo “L’applicazione del Project Finance nella realizzazione delle Infrastrutture: il caso della linea 5 della metropolitana di Milano” discussa presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e Martina Benedetti, 27enne residente a Verona, con la tesi “Exchanges. Nodi Infrastrutturali tra tipi di territorialità” discussa presso la facoltà di Architettura dell’Università IUAV di Venezia si aggiudicano i Premi di Laurea indetti da ACBGroup e sponsorizzati da Finanziaria Internazionale.

La cerimonia di premiazione ha avuto luogo venerdì 19 ottobre, durante i lavori del Convegno e Tavola Rotonda “Realizzazione di Infrastrutture” tenutosi a Venezia nella prestigiosa location della Scuola Grande di San Rocco.

La consegna del riconoscimento è avvenuta alla presenza del presidente di Finanziaria Internazionale, Enrico Marchi, dell’AD Andrea de Vido e del Presidente di ACBGroup S.p.A., Victor Uckmar.

L’evento era inserito nel carnet di appuntamenti in calendario per la VIII° Convention Annuale della Rete degli Studi ACBGroup.

Gli elaborati sono stati selezionati da una commissione scientifica appositamente costituita fra 55 tesi pervenute alla data di scadenza del bando.

“I Premi di Laurea sostenuti da Finanziaria Internazionale – ha dichiarato Enrico Marchi, Presidente di Finint – intendono dare valore all’impegno dei nostri laureati. L’argomento proposto quest’anno è stato scelto per affinità di tematica con il Convegno e Tavola Rotonda promossa da ACBGroup, ritenendolo importante chiave di volta per lo sviluppo del Paese. Finanziaria Internazionale tiene molto a questo momento per applaudire chi ha concluso con successo i propri studi e per incoraggiare i più giovani a credere nel valore della formazione”.

“Sponsorizzare questa borsa di studio – afferma Andrea de Vido, amministratore delegato di Finint – è stato un ulteriore segnale dell’attenzione e della sensibilità di Finanziaria Internazionale verso i giovani di talento che con lo studio e la dedizione contribuiscono alla crescita del nostro Paese. Con molta soddisfazione, oggi premiamo due laureati che, con entusiasmo e serietà, hanno coronato l’esperienza universitaria con due elaborati originali e ricchi di approfondimenti, a cui sono seguite conclusioni interessanti e attuali, in piena coerenza con le finalità e lo spirito del Premio”.
06/06/12
Servizi pubblici locali: tra mercato e controllo pubblico
Sgaravato Studio Legale Tributario – Associazione Professionale di Verona, in collaborazione con Finanziaria Internazionale e ACBGroup S.p.A., organizza per il prossimo 14 giugno il convegno “Servizi pubblici locali: tra mercato e controllo pubblico”.

L’incontro grazie alla partecipazione e al contributo di imprenditori, docenti universitari, esperti e professionisti, affronterà il tema delle privatizzazioni dei servizi pubblici locali e come tali operazioni possono generare risorse utili alla crescita e favorire gli investimenti.

Il dibattito partirà dall’analisi puntuale di alcuni fenomeni come quello del deficit patrimoniale, connesso alle situazioni di perdite perpetuate, che caratterizza molte delle società partecipate dagli enti locali. Complessivamente sono circa 750 aziende con patrimonio netto pari o inferiore a zero, non solo in settori con performance economiche modeste, come cultura, sport e tempo libero ma anche in quelli più redditizi come la ristorazione collettiva.

L’evento, aperto al pubblico e alla stampa, avrà luogo giovedì 14 giugno 2012 dalle ore 8.30 presso l’Aula Magna del Centro Servizi di Verona, in Viale delle Nazioni n. 4.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione.

Segnaliamo, alle ore 10.15, l’intervento del dott. Andrea de Vido (Amministratore Delegato di Finanziaria Internazionale) sul “Quadro Generale del Mercato in relazione alla liberalizzazione dei Servizi Pubblici Locali”.

Documentazione
Scarica il modulo di iscrizione
Scarica il programma dell'evento
Pagina 8 di 14
Prima pagina Pagina precedente 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 Pagina successiva Ultima pagina